Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'uomo non ha riportato gravi ferite

Viareggio, litiga con il compagno e lo investe

La polizia credeva fosse stato un pirata della strada

Viareggio, litiga con il compagno e lo investe
15/08/2013, 18:08

VIAREGGIO - Prima la lite, poi la vendetta. Ha litigato con il compagno davanti a un bar e quando lui si è incamminato per tornare a casa, è salita sull'auto e lo ha investito. E' successo la notte scorsa a Viareggio (Lucca). L'uomo, 41 anni, non ha subito ferite gravi. 
La polizia aveva inizialmente pensato a un'auto pirata, in seguito ha ricostruito che è stata la donna, dopo aver investito il compagno, ad avvertire la polizia e il 118, per far sì che venisse soccorso. Dopo alcune ore la donna è stata rintracciata.

Commenta Stampa
di Francesca Galasso
Riproduzione riservata ©