Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Viareggio, sale a 22 il numero delle vittime accertate


Viareggio, sale a 22 il numero delle vittime accertate
03/07/2009, 21:07

Diventa sempre più tragico il bilancio dell’incidente ferroviario di Viareggio: i morti sono 22. Le ultime tre vittime avevano riportato delle profonde ustioni in gran parte del corpo e, dopo alcuni giorni tra la vita e la morte, non ce l’hanno fatta. Si tratta di un giovane ricoverato a Massa (deceduto venerdì mattina), di una donna ricoverata in condizioni disperate all’ospedale di Carrara (morta durante la notte) e di un’altra donna, una quarantenne ricoverata a Pisa completamente devastata dal fuoco: le ustioni avevano danneggiato il 100 per cento del suo corpo.
Sono venti le vittime che finora hanno un nome. L’Asl 12 ha reso noto che, al momento i medici legali e la polizia scientifica hanno identificato 16 persone: Maria Luisa Carmazzi, Ilaria Mazzoni, Elana Iacopini, Lorenzo Piagentini, Ana Habic, Rosario Campo, Abou Talib Aziza, Hamza Ayad, Iman Ayad, Mohamed Ayad, Emanuela Milazzo, Noureddin Boumalahaf, Amdula Boumalahaf, Oliva Magdalena Cruz Ruiz, Antonio Farnocchia, Moussafar Rachid. Tre di loro (Emanuela Milazzo, Oliva Magdalena Cruz Ruiz, Antonio Farnocchia) erano inseriti nella lista dei dispersi che la procura di Lucca aveva diffuso due giorni fa. Ci sono infine quattro vittime, la cui identità è stata accertata ma per le quali non è ancora avvenuto il riconoscimento da parte degli organi di polizia: si tratta di Luca Piagentini, Mario Pucci, Claudio Bonuccelli, Stefania Maccioni.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©