Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Francesco, 50 anni, in passato aveva avuto problemi di droga

Viareggio: trovato morto il fratello di Giorgio Panariello

Sul litorale toscano un uomo ha dato l’allarme al 118

Viareggio: trovato morto il fratello di Giorgio Panariello
27/12/2011, 14:12

Verso mezzanotte, sul lungomare di Viareggio, è stato trovato un uomo senza vita. Era il fratello cinquantenne dell’attore e showman Giorgio Panariello. Il suo corpo è stato rinvenuto nei giardini di fronte a uno dei lidi balneari dell’area nord di Viareggio. L’uomo che ha visto Francesco Panariello a terra, ha immediatamente chiamato il 118, ma i sanitari non hanno potuto fare altro che accertarne il decesso. Il cadavere è stato portato all’ospedale della Versilia, dove sarà effettuata l’autopsia per stabilire le cause della morte. La notizia è stata data dal quotidiano ‘Il Tirreno’.
Giorgio e Francesco Panariello hanno avuto un’infanzia molto difficile. Sono stati abbandonati da piccoli da una mamma giovanissima. L’attore fu affidato ai nonni materni, mentre il fratello fu messo in collegio, poi adottato da una famiglia benestante e infine affidato ai nonni nel comune di Montignoso. La vita di Francesco Panariello è stata segnata da una brutta esperienza di droga, dalla quale lo ha salvato il fratello Giorgio, portandolo a disintossicarsi nella comunità di San Patrignano. È stato proprio lo showman a svolgere l’ingrato compito di riconoscere la salma del fratello. Giorgio Panariello è entrato ed è uscito dall’ospedale attraverso un ingresso secondario.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©