Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Vibo Valentia: donna uccisa da suo marito


Vibo Valentia: donna uccisa da suo marito
08/08/2009, 15:08

E’ stata uccisa a coltellate una donna di 47 anni a Pizzo Calabro. L’omicidio è avvenuto sul Corso Garibaldi, nei pressi di Vibo Valentia, dove la donna, Rosellina Lo Bianco, si trovava a villeggiare con uno dei suoi figli. Ha subito ferite al petto e alla carotide che l’hanno portata alla morte all’interno dell’ospedale di Vibo Valentia, dove era stata ricoverata.

I carabinieri hanno arrestato il presunto assassino, Francesco Gramendola, 58 anni, marito della donna. Alla base dell’accaduto ci sarebbe la separazione dei coniugi.

A ricondurre i carabinieri a Gramendola, sarebbe stato il ritrovamento del coltello utilizzato per l’omicidio all’interno dell’auto dell’indiziato. “Complimenti, mi avete preso!”, queste le parole esclamate dall’uomo all’arrivo dei carabinieri.

Gramendola è stato arrestato al termine di un inseguimento che ha visto impegnati i carabinieri della compagnia di Vibo Valentia ed un elicottero.

Commenta Stampa
di Luana Rescigno
Riproduzione riservata ©