Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Vibo Valentia, salvati oltre cento migranti

Barcone intercettato dalla Guardia di Finanza.

Vibo Valentia, salvati oltre cento migranti
29/07/2013, 09:23

VIBO VALENTIA - Continuano gli sbarchi di migranti al largo delle coste calabresi. Un peschereccio di 17 metri è infatti stato intercetto al largo di Vibo Valentia dalla Guardia di Finanza. I migranti sono tutti di nazionalità siriana, tra cui donne, e diversi minori. Le persone sono tutte in buone condizioni di salute, e in base ai primi soccorsi saranno trasferiti al porto di Crotone. L'episodio è avvenuto nella primissima mattinata di ieri, a circa 170 miglia dalla costa, quando un aereo del dispositivo di pattugliamento aeromarittimo dell'Agenzia Europea per la gestione della cooperazione operativa alle frontiere (Frontex), coordinato dal Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto, ha individuato il peschereccio. L'intercettazione è avvenuta alle 2.20 della notte circa e l'arrivo in porto è previsto per le 9, quando si procederà allo sbarco con l'ausilio dei baschi verdi del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Crotone. Si passerà poi alle prime cure dei migranti e alla successiva identificazione. Due persone sono state riconosciute quali presunti scafisti e le indagini proseguiranno per identificare i responsabili. I migranti saranno accompagnati al Cara di S. Anna dell'Isola di Capo Rizzuto.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©