Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

VICENZA: BOCCIATO AMPLIAMENTO DELLA BASE USA


VICENZA: BOCCIATO AMPLIAMENTO DELLA BASE USA
06/10/2008, 13:10

Alla fine i cittadini vicentini hanno tenuto lo stesso il referedum pro o contro l'ampliamento della base americana che sta a Vicenza. Infatti giovedì scorso il Consiglio di Stato aveva negato l'ufficialità del referendum; per protesta, i cittadini l'hanno voluto fare lo stesso, autoorganizzandosi con gazebo e schede simili a quelle ufficiali, anche se ovviamente non aveva più alcun carattere ufficiale. Sono andati a votare il 28% (circa 85 mila abitanti) degli aventi diritto, con una percentuale del 95% di loro che ha votato contro la base.

Il sindaco Variati, del centrosinistra, si è detto soddisfatto dell'esito della consultazione, anche a dispetto di una decisione del Consiglio di Stato considerata ingiusta; mentre l'opposizione di centrodestra ha puntato il dito contro lo spreco di danaro e di risorse compiuto dal Comune per allestire un referendum poi inutile.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©