Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

I tre erano ammalati di tumore e quindi più deboli

Vicenza: tre persone morte in ospedale per infezione


Vicenza: tre persone morte in ospedale per infezione
03/03/2012, 14:03

BASSANO DEL GRAPPA (VICENZA) - Tre persone sono morte un mese fa nell'ospedale San Bassiano, di Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza, per una infezione da "Klebisiella Pneumoniae", un virus che attacca i polmoni ed è molto resistente agli antibiotici. La notizia si è saputa solo oggi, perchè nel frattempo si è proceduto, nell'ospedale, ad una profonda disinfestazione e a numerosi controlli su altri pazienti, senza trovare altri ammalati. Invece la Klebisiella è stata trovata in altre occasioni in altri ospedali; segno che probabilmente i tre morti - uno di una cinquantina di anni, gli altri più anziani - avevano contratto il virus altrove e lo avevano trasportato in ospedale.
Quello che è stato accertato finora è che le tre persone in questione avevano un organismo già indebolito e debilitato dalla chemioterapia. Infatti erano tutte e tre sotto cura per dei tumori. Come è noto, la chemioterapia abbassa il numero di globuli bianchi nel corpo, e questo rende più facile a virus e batteri attaccarlo con successo.
Sulla vicenda la Procura ha aperto una inchiesta, per verificare se ci sono profili di responsabilità di qualcuno.
 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©