Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Vico Equense: Galleria di Seiano chiusa, al via il dispositivo traffico per il Capodanno


Vico Equense: Galleria di Seiano chiusa, al via il dispositivo traffico per il Capodanno
30/12/2009, 14:12


VICO EQUENSE - La città di Vico Equense è pronta ad accogliere il 2010 con il suo consolidato “Capodanno in piazza”. Si tratta di una manifestazione organizzata dal Comune in collaborazione con l’associazione New Age, che ogni anno attrae migliaia di giovani. Anche stavolta è previsto il pienone perché ad animare la serata sarà un ospite d’eccezione, il camaleontico Luca Sepe. Musica e divertimento saranno come sempre protagoniste della notte di San Silvestro anche se il problema del tunnel chiuso non è stato dimenticato. Il 23 dicembre il sindaco Gennaro Cinque, il comandante della polizia municipale Ferdinando De Martino, il Prefetto Alessandro Pansa, il viceprefetto Vincenzo Panico, il comandante della polizia stradale della provincia di Napoli Giovanni Busacca hanno discusso dell’argomento istituendo un comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica e prevedendo il rafforzamento della vigilanza fissa e mobile durante la notte tra il 31 e l’1 gennaio. Per garantire la sicurezza ed evitare che la creazione di un eccessivo traffico a Vico Equense possa generare una paralisi della penisola sorrentina, quella sera saranno operativi sul territorio dieci unità dei Carabinieri e due pattuglie della Polstrada in aggiunta ai nove vigili urbani coordinati dal comandante De Martino. Saranno chiusi corso Umberto e via Roma dalle 23,00 alle 06,00; i veicoli provenienti da Sorrento e diretti verso Napoli percorreranno via Nicotera e via De Feo.
L’appuntamento con i ragazzi della New Age è, dunque, in piazza Umberto I, ore 00.30. A dare il via alla serata sarà Luca Sepe, che dopo i successi ottenuti con il suo programma radiofonico "I Tappi" sulle frequenze di radio Kiss Kiss Napoli, intratterrà con musica e cabaret il pubblico presente. Non mancherà l'atteso momento dance, dove Ellevanni, DJMone, Mik8 e Chicco trasformeranno la meravigliosa cornice di Piazza Umberto I in una folle notte danzante, una formula già sperimentata e che riscuote sempre grande successo. “Il Capodanno in piazza è diventato un appuntamento fisso – hanno affermato il consigliere comunale Giuseppe Aiello e l’assessore al turismo Matteo De Simone - e molto atteso dai giovani del territorio. E’ nostro obiettivo offrire una serata che possa intrattenerli e farli divertire consentendo loro di vivere le prime ore del nuovo anno nella loro città ed evitare la fuga nei locali privati o in città più lontane”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©