Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

E' la dichiarazione del sindaco di Torre del Greco Borriello

"Vile aggressione a mano armata ad una vigilessa"


'Vile aggressione a mano armata ad una vigilessa'
03/10/2009, 10:10

Quello che è accaduto nel nostro comune non è altro che un "Vile aggressione a mano armata ad una vigilessa  mentre espletava un regolare controllo di polizia.
Esprimo il mio più forte sdegno per quanto accaduto dichiarando solidarietà alla vittima e a tutto il corpo di polizia locale, che sempre in modo impeccabile ed encomiabile svolge un difficile lavoro a tutto campo sul territorio
”. Così Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco. “Il vergognoso e deplorevole atto – prosegue - manifesta un sentimento di avversione nei confronti delle Istituzioni e dello Stato. I caschi bianchi operano nell’interesse della pubblica collettività amministrata, esclusivamente votati a far rispettare le regole”.
“Ritengo doveroso – conclude Borriello - ringraziare tutte le forze dell’ordine, nella fattispecie i Carabinieri, che, congiuntamente al gruppo di pronto intervento dei vigili, sono immediatamente intervenuti a difesa della donna, sventando una possibile sciagura. L’aggressore è in stato di fermo”.

 

Commenta Stampa
di Agostino Falco
Riproduzione riservata ©