Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sopralluogo della Forestale: mancano due autorizzazioni

Villa Certosa: lavori bloccati nella residenza del Cavaliere


Villa Certosa: lavori bloccati nella residenza del Cavaliere
31/03/2012, 11:03

OLBIA - Blitz della Forestale a villa Certosa, la residenza estiva di Silvio Berlusconi. Qui i giardinieri erano al lavoro nel parco, ma si sono dovuti fermare dopo il blocco imposto dagli uomini della Forestale dell’Ispettorato di Tempio Pausania: mancherebbero infatti due autorizzazioni. Una per il movimento terra che avrebbe consentito lo sbancamento in atto, l’altra della Tutela del Paesaggio, visto che l’area interessata all’intervento è sottoposta a rispetto idrogeologico.
A riportare la notizia è il quotidiano “La Nuova Sardegna”, secondo il quale lo sbancamento sulla collina di Punta Lada, a Porto Rotondo, con il decespugliamento della macchia mediterranea non poteva passare inosservato e così i forestali di Tempio si sono presentati a Villa Certosa e hanno effettuato un lungo sopralluogo nella parte alta della proprietà dell’ex premier: tutto in regola, tranne però il nulla osta per dare il via libera ai lavori. Una autorizzazione che, allo stato attuale, mancherebbe perché l’iter burocratico non è ancora stato completato.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©