Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Villa Massa premiata dall'Unione degli Industriali


Villa Massa premiata dall'Unione degli Industriali
29/06/2010, 12:06


NAPOLI - L'Unione degli Industriali di Napoli premierà, in occasione dell’Assemblea Pubblica dell’Associazione in programma mercoledì 30 giugno ore 9.00 presso l'Accademia Aeronautica di Pozzuoli (Via Domitiana), cinque "Eccellenze Imprenditoriali" selezionate dalla Libera Università Internazionale Luiss Guido Carli.
Verranno, inoltre consegnati riconoscimenti ai Napoletani Eccellenti nel Mondo e ad imprenditori di prima generazione operanti da molti anni. L’evento avrà luogo presso l'Aula Magna dell'Accademia alla presenza, tra gli altri, di Gianni Letta, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Emma Marcegaglia, presidente di Confindustria, Crescenzio Sepe, Arcivescovo di Napoli e Raffaele Bonanni, segretario generale della Cisl. Tra le cinque aziende selezionate Villa Massa, premiata per "l'impegno e la costanza profusi nella continua ricerca dell'eccellenza ed il contributo alla valorizzazione dell'immagine della nostra imprenditoria". Villa Massa è brand leader nella produzione di limoncello tradizionale. Vanta un palmares unico in Europa che spazia dal “Premio Qualità Italia” del 2002 a “l’European Foundation for Quality Management Excellence Award” del 2007, al “Premio Imprese x l’Innovazione” ricevuto lo scorso 6 novembre al secondo posto nel “Confindustria Award for Excellence - Andrea Pininfarina 2010” nella categoria “Valorizzazione del territorio”. Nota in tutto il mondo per il suo “Liquore di limone di Sorrento”, Villa Massa esporta oltre l’80% del proprio fatturato in 48 paesi di tutti i continenti. Il premio verrà ritirato da Stefano Massa (nella foto), presidente della società e fondatore insieme al fratello Sergio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©