Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Villaricca, scippano una donna bulgara: arrestati in flagranza


Villaricca, scippano una donna bulgara: arrestati in flagranza
25/08/2011, 12:08

Ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza “ Giugliano-Villaricca ”, hanno arrestato G.P. 20enne e V.C. 17enne, entrambi di Giugliano, per concorso in furto aggravato.

L’arresto è avvenuto in via Alessandro Volta, dove i poliziotti, hanno sorpreso G.P., che in forte stato di agitazione, stava aspettando in sella ad un motociclo il complice 17enne con ancora la vittima dello “scippo” alle calcagna.

La donna, una cittadina bulgara, li rincorreva agitando le mani ed i poliziotti intuito quanto fosse accaduto, hanno immediatamente rincorso i due ragazzi e li hanno bloccati.

La vittima del reato ha quindi raggiunto i poliziotti e li ha subito informati che pochi istanti prima era stata scippata di una catenina d’oro con un pendolo raffigurante un crocifisso che portava al collo.

Durante la fuga la catenina era però sfuggita dalla presa di V.C. e si era impigliata nell’ingranaggio della ruota posteriore del ciclomotore.

I due sono stati pertanto immediatamente arrestati e quindi condotti uno al carcere di Poggioreale e l’altro al Centro di Prima Accoglienza dei Colli Aminei.

La catenina d’oro è stata quindi restituita alla proprietaria ed il ciclomotore, di proprietà di Panico, privo della targa e della copertura assicurativa, è stato sottoposto oltre che a sequestro probatorio anche a sequestro amministrativo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©