Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Villaricca, stalker incendia la casa della sua fidanzata

Arrestato dai carabinieri

Villaricca, stalker incendia la casa della sua fidanzata
28/09/2013, 11:54

VILLARICCA - I carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia di Giugliano, insieme ai colleghi della  stazione, hanno arrestato per incendio doloso ed atti persecutori A. R., 39 anni, di Giugliano.
I militari allertati da una richiesta d’aiuto pervenuta al 112 hanno bloccato l’uomo a bordo della sua autovettura, subito dopo aver incendiato il muro perimetrale dell’abitazione della fidanzata 38enne, a bordo e stata rinvenuta la bottiglia in plastica con il liquido infiammabile.
Dagli accertamenti eseguiti è emerso che abate da circa due anni aveva dei comportamenti persecutori (aggressioni verbali e fisiche comunicazioni e molestie telefoniche) nei confronti della donna, causandole stati di ansia e paura tanto da compromettere il normale svolgimento della vita  quotidiana.
Le fiamme che  sono state domate da alcuni vicini, hanno provocato lievi danni.
L
’arrestato è stato tradotto al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©