Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Violenta coinquilina, arrestato un romeno di 19 anni


Violenta coinquilina, arrestato un romeno di 19 anni
05/11/2009, 09:11


ROMA - Un romeno di 19 anni e' stato arrestato a San Cesareo, alle porte di Roma, dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Palestrina per aver abusato sessualmente di una coetanea, connazionale e coinquilina. Il ragazzo, che condivideva l'appartamento con la vittima ed altri due giovani, un uomo ed una donna, circa 10 giorni fa aveva gia' violentato la ragazza approfittando dell'assenza degli altri due inquilini. Ieri sera, dopo averla afferrata per un braccio, ha tentato di ripetere l'abuso ma e' stato sorpreso dal compagno di stanza che rincasava. Solo il pianto liberatorio e la confessione resa all'amica di casa ha convinto la ragazza a recarsi presso la caserma dei Carabinieri e denunciare il fatto. A quel punto, i Carabinieri lo hanno arrestato con l'accusa di violenza sessuale ed associato al carcere di Rebibbia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©