Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Maltrattava i suoi alunni di 8 e 9 anni

Violenza in classe: in manette una maestra elementare


Violenza in classe: in manette una maestra elementare
20/03/2012, 10:03

BRESCIA - Maltrattava i suoi alunni di terza elementare, schiaffeggiandoli, tirandogli le orecchie e i capelli e con altri metodi violenti. È per questo che sono scattate le manette per una maestra di 54 anni, che prestava servizio da diversi anni in un istituto comprensivo della Valcamonica. La vicenda è emersa a metà febbraio, quando i carabinieri hanno appreso da alcuni genitori che i loro bambini erano soggetti a maltrattamenti. I militari hanno posizionato una telecamera all’interno della scuola ed hanno verificato che effettivamente la maestra era solita usare metodi prepotenti e violenti nei confronti di alcuni bambini, tutti di età compresa tra gli 8 e i 9 anni. Dopo l’ennesimo episodio di percosse nei confronti di un bambino ieri mattina, la donna, sposata e con due figli, è stata arrestata e portata nel carcere di Verziano a Brescia.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©