Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Latina, i due si erano conosciuti in un parco pubblico

Violenza sessuale: molesta tredicenne, preso


Violenza sessuale: molesta tredicenne, preso
04/01/2011, 19:01

 ROMA  - Ha adescato un ragazzino di 13 anni in un parco del centro urbano di Latina, lo ha convinto a seguirlo a casa con uno stratagemma e poi ha tentando degli approcci sessuali. Agli arresti, per violenza sessuale aggravata e sequestro di persona, è finito un 50enne di Latina, M.G., identificato dagli investigatori della squadra mobile grazie al racconto del ragazzo e di alcuni testimoni. Secondo la ricostruzione della vicenda, l'aggressore e la vittima si incontravano da qualche giorno nel parco dove entrambi portavano a passeggio i propri cani. Dopo poco tempo il 50enne ha invitato il ragazzo nella sua abitazione, con una banale scusa. Ma una volta in casa lo ha molestato. Solo la prontezza della vittima ha permesso di evitare il peggio. Il ragazzino infatti è riuscito a divincolarsi, ad aprire la porta di casa chiusa a chiave e a fuggire. Subito dopo ha raccontato tutto ai genitori e agli investigatori della squadra mobile che hanno rintracciato e arrestato l'uomo, attualmente ai domiciliari.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©