Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Occupato il Consolato della Turchia

Violenze in Turchia, disordini a Venezia


Violenze in Turchia, disordini a Venezia
17/06/2013, 13:14

VENEZIA – “E’ un’ iniziativa di solidarietà  ai giovani turchi che si sono ribellati a Erdogan”, queste le parole del portavoce dei “Disobbedienti” a Venezia. Disordini anche nel capoluogo veneto ,dove una schiera di “Disobbedienti” ha comunicato di aver occupato simbolicamente stamane la sede del Consolato turco .
I manifestanti hanno occupato la sede per poi  strapare le targhe consolari e vergato sui muri delle scritte con la vernice rossa . Nell’area portuale, dove ha sede il Consolato, stanno manifestando per  protestare contro le violenze a Istanbul.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©