Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Violenze sulla compagna, il figlio lo riprende col cellulare


Violenze sulla compagna, il figlio lo riprende col cellulare
15/12/2012, 12:36

BOLOGNA – Ancora un caso di stalking, ancora un caso di violenza sulle donne.  Questa volta l’amara vicenda si è svolta a Bologna. L’uomo, 47 anni, era uscito dal carcere lo scorso febbraio con l’accusa di violenze contro la compagna, tra l’altro invalida civile. Le prove, come se non bastassero i traumi evidenti, erano arrivate dal cellulare del figlio, che in preda alla disperazione aveva ripreso più volte l’uomo picchiare la madre. Il video, finito sul tavolo dei Carabinieri, ha consentito l’immediato arresto del violento.

Uscito dal carcere col divieto di avvicinarsi alla famiglia, lo stalker non ha perso tempo a presentarsi nei luoghi frequentati dall’ex compagna e minacciarla di morte nelle continue telefonate a tutte le ore del giorno e della notte, per impedirle di testimoniargli contro al processo in corso nei suoi confronti per maltrattamenti in famiglia.

Con l’aggravante dei precedenti è stato possibile condurre nuovamente l’uomo in carcere, ieri pomeriggio. Condannato in primo grado a 3 anni, aveva presentato appello verso la sentenza.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©