Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Vita da single: le manie più ricorrenti


Vita da single: le manie più ricorrenti
19/09/2012, 13:44

Se c’è una cosa che i single possono permettersi è avere tutte le manie più divertenti e particolari, al riparo dalle quattro mura domestiche. Spesso questi capricci single passano con la vita di coppia, ma vale la pena di focalizzare l’attenzione sulle bizzarrie più particolari (e riconosciute dai single). Su un campione di 1000 scoppiati intervistato da Speed Vacanze – tour operator per viaggi e vacanze per single – emerge un 58% che ammette di avere delle piccole manie casalinghe.

 

“Manie, fissazioni, bizzarrie… sono ciò che caratterizzano e rendono unico ciascuno di noi. Con Speed Vacanze abbiamo scelto di focalizzare l’attenzione sul mondo dei single perché e ciò che più ci interessa. Sono stati molti gli scoppiati ad ammettere di avere delle piccole manie, soprattutto all’interno delle mura domestiche, dove ci si sente liberi e tranquilli e ci si può permettere anche qualche ossessione in più”, spiega Giuseppe Gambardella, fondatore di Speed Date – agenzia specializzata in eventi per single – e Speed Vacanze.

 

Tenere la Tv di sottofondo sia durante il giorno sia nel corso della notte è per il 42% dei single assolutamente normale, anzi, è considerata una mania assolutamente piacevole in quanto fornisce un amabile sottofondo alle attività casalinghe. Inoltre i single hanno molti interessi e spaziano dal Tg delle 20:00 ai film in prima serata, non dimenticando di vedere un programma di aggiornamento, un talkshow o un documentario in seconda serata.

 

Il 26% ammette di mettere quattro sveglie la mattina così da alzarsi per andare a lavoro e avere anche la certezza di avere il tempo per poter dedicarsi ad attività extra. “I single hanno una vita molto impegnata e per molti di loro la mattina è il momento perfetto per dedicarsi al benessere fisico. Portare a spasso il cane, fare una rilassante corsa prima di andare in ufficio, dedicarsi alla cura della casa o del giardino, sono tutte attività che richiedono tempo, per questo è necessario mettere la sveglia qualche ora prima. Iniziare una giornata in questa maniera, infatti, rende più produttivi nel lavoro” spiega Gambardella.

 

Mangiare a letto è per il 16% degli scoppiati una mania piacevole, dettata probabilmente dalla pigrizia. Dal sondaggio emerge infatti che, pur dilettandosi nel cucinare buoni manicaretti sempre diversi, i single non prestano troppa attenzione alla tavola. Ecco perché molti di loro passano dalla cucina al letto, non dimenticandosi però di alzarsi al termine del pasto per tornare in cucina a lavare i piatti.

 

Cucinare rientra anche nelle manie mattutine: dedicarsi alla preparazione della colazione è per il 10% il modo migliore per iniziare la giornata. E non si tratta di cappuccino e biscotti: i single preparano una colazione di tutto punto, comprando il cornetto caldo al forno, e cucinando anche qualcosa “all’inglese”: uova, prosciutto, pane, burro e marmellata.

 

All’ultimo posto si trova forse la mania più stravagante: sistemare i vestiti per colore nell’armadio. È il 6% dei single ad affermare di avere una passione spropositata per l’ordine nell’armadio. “Sono soprattutto le donne, ma anche insospettabili maschietti, ad avere questa simpatica fissazione – rivela il fondatore di Speed Vacanze – ed è una dimostrazione dell’attenzione che il mondo single ha per la casa e per l’ordine” afferma Gambardella.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©