Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Una incredibile vicenda familiare

Viterbo: lei si addormenta dopo un'orgia, lui dà l'allarme per stupro


Viterbo: lei si addormenta dopo un'orgia, lui dà l'allarme per stupro
26/03/2010, 12:03

TARQUINIA (VITERBO) - Torna a casa da un viaggio di lavoro e trova la moglie nuda a letto, insieme ad un'altra donna e a due uomini. Pensa immediatamente al fatto che la propria partner possa essere stata stuprata e chiama i Carabinieri denunciando uno stupro. Ma quando i quattro vengono svegliati e raccontano la vicenda, si scopre un'altra realtà, meno criminosa, ma non per questo piacevole: i quattro si erano semplicemente addormentati dopo un'orgia. Era stata proprio la proprietaria di casa ad invitare l'amica e due ragazzi conosciuti la sera prima per una serata intima di gruppo. Durante la serata la padrona di casa si era premurata anche di fornire a tutti hashish, cocaina e liquori agli altri per scaldare l'ambiente. Ma il coctail di sostanze e il normale affaticamento post-coitale avevano fatto sprofondare tutti nel sonno, impedendo alla donna di nascondere al marito l'accaduto.
Ora la moglie fedifraga dovrà rispondere davanti alla legge di detenzione e di cessione di sostanze stupefacenti; ma dovrà anche affrontare l'ira del marito cornificato.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©