Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

VITERBO: OPERAIA SEQUESTRATA E VIOLENTATA, ARRESTATO L'IMPRENDITORE


VITERBO: OPERAIA SEQUESTRATA E VIOLENTATA, ARRESTATO L'IMPRENDITORE
22/12/2008, 14:12

Un giovane imprenditore cingalese di 21 anni, residente in provincia di Viterbo, è stato arrestato dalla Polizia con l'accusa di violenza sessuale e sequestro di persona a scopo di libidine. Secondo quanto si è accertato, l'uomo avrebbe sequestrato la donna, rinchiudendola in una stanza del suo negozio di animali, e avrebbe abusato di lei. La prigionia della donna, una extracomunitaria dell'Est Europa, è durata alcuni mesi ed è finita quando la donna, approfittando dell'assenza del suo aguzzino, è riuscita a chiamare i Carabinieri che hanno fatto irruzione nell'azienda, salvandola. Successivamente il cingalese è stato arrestato e portato nel carcere di Viterbo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©