Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Vomero, armati di coltello rapinavano studenti: individuati e fermati dai carabinieri


Vomero, armati di coltello rapinavano studenti: individuati e fermati dai carabinieri
09/04/2013, 10:46

 

I carabinieri della compagnia vomero hanno sottoposto a fermo un uomo di  26 anni, residente in piazzetta teodoro monticelli e un giovane uomo di , 18 anni, residente al vico pacella ai miracoli, entrambi già noti alle forze dell’ordine e gravemente indiziati di rapina. nel corso di indagini su rapine perpetrate a febbraio e marzo, i militari dell’arma hanno accertato che i due erano i probabili autori di rapine perpetrate ai danni di due gemelli di 15 anni; entrambi i fratelli erano stati rapinati il 26 febbraio e uno il 16 marzo, sempre in via puccini, nelle adiacenze del liceo sannazzaro, sempre dalle stesse persone che, armate di coltello e con minacce, avevano portato via i telefonini, anche un iphone, e una piccola somma di denaro. i malfattori sono stati rintracciati mentre erano in giro per il quartiere vomero, su via morghen, e sono stati bloccati nonostante un tentativo di fuga venendo portati in caserma e successivamente riconosciuti dalle vittime durante formale individuazione di persona. I fermati, dopo le formalità di rito, sono stati associati alla casa circondariale di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©