Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Capodanno: “ Bisogna inasprire le sanzioni “

Vomero, lotta all'affisione selvaggia di manifesti abusiv


Vomero, lotta all'affisione selvaggia di manifesti abusiv
03/06/2011, 09:06

“ Stamani al Vomero si è assistito all’ennesima ondata di manifesti abusivi che a centinaia vengono attaccati quotidianamente a tabelloni, paline, semafori, cabine telefoniche e segnali stradali, che si trasformano in veri e propri totem pubblicitari – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Ad essere colpite da questo fenomeno sono principalmente via Luca Giordano e via Scarlatti “.

“ Purtroppo la defissone da parte della ditta incaricata dall’amministrazione comunale non viene attuata con costanza e con l’impegno necessario – continua Capodanno -. Di conseguenza il quartiere collinare viene perennemente invaso da manifesti pubblicitari di ogni forma e dimensione, attaccati un poco dovunque “.

“ A mio avviso – propone Capodanno -, anche in considerazione dei costi sostenuti a carico della collettività per eliminare gli abusi, occorre comminare sanzioni severissime, individuando gli autori di questa pubblicità abusiva che contribuisce ad un’immagine negativa della Città “.

“ Peraltro – conclude Capodanno - al Vomero questo fenomeno è particolarmente sentito, visto che il quartiere collinare è già afflitto dall’inquinamento pubblicitario determinato dalle centinaia di paline e tabelloni autorizzati che continuano a spuntare nelle strade e nelle piazze, e che hanno determinato diverse proteste da parte di residenti e di commercianti “.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati