Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Vomero, nuovo arredo urbano in via Luca Giordano


Vomero, nuovo arredo urbano in via Luca Giordano
21/10/2009, 17:10


Proseguono i lavori di arredo urbano nei tratti chiusi al traffico di via Luca Giordano al Vomero.
“Quelle che fino a qualche giorno addietro, a forma di cassa da morto, sembravano delle vasche destinate a fioriere, la qual cosa le avrebbe quantomeno ingentilite, restituendo un poco di verde pubblico al quartiere che di recente ha subito, proprio in via Luca Giordano, la perdita di una palma secolare, si sono trasformate stamani in contenitori di dissuasori in pietra di forma cilindrica sormontata da una semisfera ( foto allegata ) – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della Circoscrizione – Una forma che ha fatto storcere il naso a più di un passante, suscitando anche qualche commento salace".
“Fortunatamente – ironizza Capodanno – questi dissuasori non sono a scomparsa. M’immagino cosa sarebbe accaduto nel vedere all’improvviso quasi “cosi” ergersi fuori dalla strada".
Altro elemento di perplessità è costituito dalla decisione di sostituire le panchine in ferro, presenti lungo i marciapiedi ( foto allegata ). “ Si tratta di panchine che si trovavano in buon stato d’uso e che potevano essere semplicemente riverniciate – chiarisce Capodanno - Visto la mancanza di fondi sufficienti per procedere alla realizzazione di una vera e propria isola pedonale, così come fu fatto, circa dieci anni or sono, nella limitrofa via Scarlatti, le somme stanziate potevano essere meglio utilizzate, valutando la possibilità di lasciare le vecchie panchine a loro posto ed eliminando, con le somme in tal modo recuperate, i numerosi avvallamenti presenti sulla carreggiata che, quando piove, diventano laghetti, potendo costituire anche delle vere e proprie trappole per i pedoni".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©