Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Vomero, officina meccanica trasformata in piazza di spaccio


Vomero, officina meccanica trasformata in piazza di spaccio
26/11/2011, 12:11

Gli agenti del Commissariato Vomero hanno arrestato G.T. di 44 anni,resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. A seguito di controlli finalizzati alla repressione dell’ attività di spaccio nella zona di via Case Puntellate, i poliziotti, hanno accertato che, in quella zona, nelle ore pomeridiane, vi era un’ andirivieni di giovani nei pressi del cortile di un’officina per la lavorazione del ferro di cui l'uomo  è titolare. Gli agenti, giunti sul posto hanno notato l’ uomo che, alla vista della volante si mostrava nervoso ed insofferente.

Immediatamente intervenuti, giunti all’ interno dell’ officina, i poliziotti, hanno rinvenuto in un posacenere 2 dosi di marijuana. Portatisi all’ interno di un locale adibito a deposito, gli agenti hanno rinvenuto 68 bustine cellophane contenente marijuana, 3 bustine contenente hashish , un bilancino di precisione, 50 bustine monodose vuote, 2 coltelli con evidenti segni di bruciatura utilizzati utilizzati per tagliare “panetti”di sostanza stupefacente; ed 1 proiettile cal 9x21.

Inoltre l’ uomo è stato trovato in possesso di 280 euro suddivise in banconote di diverso taglio. Il tutto è stato sequestrato, e dopo le formalità di rito i poliziotti hanno arrestato l’ uomo e lo hanno accompagnato al Carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©