Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Vomero, un arresto per furto


Vomero, un arresto per furto
22/08/2011, 13:08

Un pregiudicato di 40 anni, sottoposto tra l’altro all’obbligo di presentazione alla P.G., è stato arrestato, nel pomeriggio di ieri, da un Funzionario della Polizia di Stato, in servizio presso la Polizia Ferroviaria di Roma, e dagli agenti del Commissariato di Polizia “Vomero”, perché responsabile del reato di furto aggravato.

Il Funzionario di Polizia, libero dal servizio, nel transitare in Piazza Vanvitelli in direzione Via Bernini, ha notato l’uomo mentre armeggiava vicino ad un’auto in sosta, dopo averne infranto il vetro.

Non potendo intervenire subito, il poliziotto ha proseguito la marcia col fine di sorprendere l’uomo da una strada secondaria.

Sul suo tragitto, ha incontrato gli agenti in servizio di volante del Commissariato di Polizia Vomero, impegnati nel controllo del territorio, a cui ha raccontato quanto poco prima aveva visto.

Il ladro è stato raggiunto dai poliziotti e, prontamente bloccato, è stato trovato in possesso di un grosso cacciavite, nonché di un’asta in metallo di 25cm di lunghezza avente punta sagomata.

All’interno di un marsupio indossato all’uomo, è stato rinvenuto un paio di occhiali da sole, trafugati dall’auto in sosta e restituiti all’ignaro proprietario 83enne, avvisato dai poliziotti dell’accaduto.

Stamani, l'uomo è stato processato con rito per direttissima e condannato a 4 mesi di reclusione, con il beneficio della pena sospesa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©