Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Dopo aver votato ha scattato una foto come prova

Voto di scambio con foto, denunciato un 38enne


Voto di scambio con foto, denunciato un 38enne
16/05/2011, 13:05

VICO EQUENSE- Più volte in queste ultime ore di campagna elettorale alcuni candidati avevano denunciato il cosiddetto voto di scambio ed in alcuni casi erano state date anche le cifre per ottenerlo ovvero 25 euro per un voto. A Vico Equense questo dubbio è diventato quasi certezza in quanto un elettore 38enne è stato denunciato per aver fotografato il voto appena espresso in cabina elettorale. Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio, a Vico Equense, frazione Arola, durante le consultazioni elettorali per l’elezione del sindaco e del consiglio comunale;  il presidente della sezione n. 15 ha chiesto l’intervento dei carabinieri in servizio di vigilanza al seggio perché dall’interno di una cabina aveva chiaramente sentito lo scatto di una fotocamera digitale. I militari sono arrivati quando l’uomo  era già uscito dalla cabina ed aveva già dato la sua preferenza, a quel punto è stato invitato a consegnare il cellulare e consultando le foto in esso contenute il dubbio del presidente di sezione è diventato certezza, infatti tra le foto c’era anche quella della scheda elettorale successivamente è stata accertata l’esatta corrispondenza con quella appena votata dall’uomo e per questo motivo il presidente del seggio, ha trattenuto la scheda inserendola tra quelle annullate per specifica violazione di legge mentre i carabinieri  hanno denunciato il 38enne sequestrando l'apparecchio telefonico.

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©