Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'azienda olandese si difende

Web contro la Heineken

Foto sponsor di un incontro di combattimento tra cani

Web contro la Heineken
18/04/2012, 21:04

Migliaia di utenti internet hanno chiesto di boicottare la Heineken, dopo avere visto una foto in cui gli striscioni pubblicitari del colosso della birra sono apparsi lungo un ring in cui si svolgevano dei brutali combattimenti tra cani. La Heineken ha avviato un'indagine urgente sull'immagine proveniente da un paese asiatico e ha scoperto l'intoppo. Ieri l'azienda olandese aveva dichiarato di essere "altrettanto scioccata e delusa" come tutti coloro che avevano visto il suo nome legato alla terribile pratica. A far circolare su Facebook e altri siti l'immagine sono stati i gruppi animalisti. "Siamo a conoscenza delle immagini di combattimenti tra cani che circolano online assieme alla nostra pubblicità. Non sosteniamo queste pratiche crudeli e stiamo investigando con urgenza", era quanto annunciato dalla Heineken sul proprio profilo di Facebook. E oggi il gruppo ha annunciato di avere individuato il locale della foto, che si trova in Mongolia, grazie ai commenti degli utenti e ha spiegato che la sera prima c'era stato un loro evento ufficiale: "Il proprietario del club ha confermato che gli striscioni della Heineken che si vedono nella foto riguardavano un evento promozionale che si era svolto la sera prima e che si era dimenticato di rimuoverli".

Commenta Stampa
di Anna Carla Broegg
Riproduzione riservata ©