Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Lavoratori non pagati da molti mesi

Welfare, la protesta di estende: occupato Palazzo San Giacomo

Si chiede al comune di Napoli un piano di rientro del debito

.

Welfare, la protesta di estende: occupato Palazzo San Giacomo
14/01/2011, 17:01

NAPOLI - I lavoratori lasciano Palazzo Reale e spostano la protesta davanti Palazzo San Giacomo, sede della Giunta Comunale. Un folto gruppo di lavoratori legati al comitato “Il welfare non è un lusso” chiedono al Comune di Napoli un piano di rientro del debito in modo che in un semestre si possano saldare tutti gli arretrati con le organizzazioni del terzo settore. Il Comune di Napoli è in ritardo di circa 34 mesi nei pagamenti a cooperative e associazioni per servizi e interventi rivolti a disabili, anziani e bambini.
 
 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©