Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Welfare non è un lusso: "Comune di Napoli: no ai tagli alla spesa sociale"


Welfare non è un lusso: 'Comune di Napoli: no ai tagli alla spesa sociale'
29/06/2011, 16:06

Napoli – Il comitato Il welfare non è un lusso invita la nuova amministrazione comunale a non prevedere tagli alla spesa sociale nel bilancio in discussione in queste ore. II bilancio comunale in questi ultimi anni ha visto diminuire sempre più le risorse a disposizione per i servizi socio-assistenziali e socio-educativi, nonostante siano in aumento i bisogni di assistenza e sostegno sociale dei cittadini napoletani, specialmente di quelli più fragili.



In coerenza con quanto promesso in campagna elettorale dal sindaco Luigi de Magistris, le politiche sociali sono prioritarie in una città come Napoli e dovranno essere uno dei nodi centrali del nuovo governo cittadino.

Pur comprendendo la gravità della situazione economia e la difficoltà delle scelte di bilancio, chiediamo alla giunta di dare un segnale chiaro alla città, in linea con le promesse elettorali del sindaco de Magistris e con la volontà del neo assessore alle Politiche Sociali Sergio D’Angelo: priorità assoluta alle politiche sociali, con particolare attenzione ai diritti delle persone più in difficoltà.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©