Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Regista, attore e scrittore, stupisce ancora i suoi fan

Woody Allen compie 80 anni

Il 17 dicembre uscirà il nuovo film, "The Irrational Man"

Woody Allen compie 80 anni
02/12/2015, 17:41

NEW YORK (NEW YORK, USA) - A pochi giorni dall’uscita del suo nuovo e attesissimo capolavoro, “The Irrational Man”, Woody Allen ieri, 2 dicembre, ha compiuto 80 anni. In un’intervista rilasciata di recente, il regista aveva ammesso: “Non trovo niente di divertente nell'invecchiare. E questa non è certo un'occasione per brindare, semmai per deprimermi e farmi venie l'ansia”. Eppure, Woody Allen continua ad affascinare i suoi numerosi estimatori, con attendono con ansia l’uscita del suo ultimo film, in programma per il prossimo 17 dicembre. Ma non finisce qui: a breve potrebbe uscire anche la sua prima serie tv, prodotta da Amazon, oltre che una nuova pellicola, attesa per il 2016. Per quanto riguarda quest’ultima, ancora non si sa nulla sul titolo e sulla trama, né se si tratti di un film comico o introspettivo, mentre si sa con certezza che tra i protagonisti ci sarà Kristen Stewart, probabilmente la nuova musa ispiratrice del regista americano.

Regista, sceneggiatore, attore, comico, clarinettista, compositore, scrittore e commediografo statunitense, Woody Allen ha iniziato la sua carriera cinematografica negli anni Sessanta. Nel 1969 ha prodotto il suo primo film come regista e, da quel momento in poi, ha mantenuto una media di quasi un film all’anno (il prossimo, infatti, è il 45esimo). Attratto dai temi della psicanalisi e della crisi esistenziale, Woody Allen ha vinto quattro premi Oscar, uno al miglior regista (1978) e tre alla migliore sceneggiatura originale (1978, 1987 e 2012) per i film “Io e Annie”, “Hannah e le sue sorelle” e “Midnight in Paris”. Nel 1995 alla Mostra del cinema di Venezia ha vinto il Leone d’oro alla carriera, ma numerosi premi sono stati assegnati durante gli anni anche ai suoi attori e collaboratori. Tra i suoi più celebri film ricordiamo “Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso”, “Manhattan”, “Crimini e misfatti”, “Tutti dicono I Love You”, “Vicky Cristina Barcelona”, “Match Point” e “Blue Jasmine”.

Commenta Stampa
di Vanessa Ioannou
Riproduzione riservata ©