Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

XVI Giornata Bambini Vittime contro la violenza, lo sfruttamento e l'indifferenza


XVI Giornata Bambini Vittime contro la violenza, lo sfruttamento e l'indifferenza
11/04/2012, 13:04

Avola (SR), 11 aprile 2012 ---- E’ questo il tema della XVI Giornata dei bambini vittime della violenza, dello sfruttamento e della indifferenza … contro la pedofilia, - promossa dall’Associazione Meter onlus di don Fortunato Di Noto (www.associazionemeter.org) - che si celebrerà a livello nazionale e internazionale, come ogni anno, dal 25 aprile per concludersi alla prima domenica di maggio (che quest’anno cade giorno 6 dove si parteciperà a Roma al Regina Coeli con il Santo Padre Benedetto XVI).

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha dato la sua ufficiale adesione che è inserita in tutti i manifesti, all’importante appuntamento che da 16 anni viene celebrato in Italia e che si è esteso anche all’estero (ha aderito la Diocesi di Adelaide in Australia), come anche il Patrocinio del Senato e della Camera, oltre alla Polizia Postale Italiana, il Copercom (Coordinamento per la comunicazione che raccoglie 28 associazioni) e numerose diocesi e associazioni.

Da 16 anni l’Associazione Meter, realtà sociale ed ecclesiale impegnata nel mondo per la tutela dei bambini, contro gli abusi, la pedofilia e la pedopornografia, celebra l’annuale appuntamento per ricordare le vittime degli ingiustificati atti di violenza, di sfruttamento e di indifferenza sui bambini. La GBV esalta con generosità, sapienza e forza la vicinanza ai deboli in un percorso di disinteressata offerta del tempo, delle risorse umane e spirituali per i piccoli e i deboli, all’opera dell’Amore di Dio e degli uomini e donne di buona volontà.

La tematica di quest’anno invita a riflettere sulle responsabilità degli adulti nei confronti dei più piccoli. Nostro compito è quello di cercare i bambini indifesi attraverso l’ascolto dei loro messaggi e l’individuazione dei loro bisogni non sempre espressi. Solo un adulto, capace di comprendere pienamente le richieste di aiuto di un bambino, sarà in grado di accompagnarlo nel suo processo di guarigione.

Meter invita a unirvi alle celebrazioni per la GBV attraverso la preghiera e la realizzazione di attività rivolte ai bambini, nelle parrocchie, negli oratori, nelle scuole e nei comuni. Laici e credenti uniti, insieme per dire no alla violenza sui bambini, no alla pedofilia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©