Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

172 euro: una cifra modestissima per il grande regista

Yacht troppo vicino alla costa: multa per Spielberg


Yacht troppo vicino alla costa: multa per Spielberg
25/07/2011, 19:07

Di sicuro non si sarà rovinato le vacanze, ma sta di fatto che Steven Spielberg si è visto defraudare di una modestissima e piccolissima parte della sua grande ricchezza da parte della Guardia Costiera della Sardegna. Il regista, infatti, da sempre cultore delle più belle località turistiche italiane, è stato multato, per una modesta cifra di 172 euro, perché a bordo del suo lussuosissimo e maxi yacht “Seven seas” si è avvicinato troppo alla costa. Il “Seven Seas”, con i suoi oltre 90 metri di lunghezza, è stato beccato mentre cavalcava le onde troppo vicino alla costa, davanti alla spiaggia di Porto Liscia, sul litorale tra Palau e Santa Teresa.
A bordo il regista con alcuni ospiti dello yacht, rimasto ancorato in rada. Le regole del mare sono molto severe per garantire la sicurezza dei bagnanti: tender e imbarcazioni a motore non possono avvicinarsi oltre i 300 metri dalla linea di costa. Norma violata dall’equipaggio del regista, anche se a quanto pare inconsapevolmente. Nella fretta di visitare la località, l’attore non avrebbe fatto attenzione alla distanza minima dalla costa, avvicinandosi pericolosamente ai bagnanti.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©