Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Esperti attendono altre tracce genetiche

Yara: Per gli inquirenti il 'cadavere parla'


Yara: Per gli inquirenti il 'cadavere parla'
14/03/2011, 18:03

Bergamo – Il caso di Yara Gambirasio sta assumendo una valenza particolare per gli inquirenti e per la scientifica che ha eseguito i rilievi sul cadavere. Infatti pare che sia convinzione degli investigatori che il cadavere della povera ragazzina sia un libro aperto che non ha ancora detto tutto quello che c’è da sapere. Relativamente alle tracce genetiche rinvenute sulle spoglie di Yara, ad esempio, si è pianamente convinti che queste sono solo una parte di quelle che ancora devono essere scoperte. “ Di dna ce ne è e ce ne sarà ancora da scoprire”. Queste le prime dichiarazioni degli investigatori in seguito al ritrovamento del dna di un uomo ed una donna isolato dalla scientifica. A questo punto se queste rappresentano le prime di una lunga serie, allora è facile presumere che questo rappresenterà la chiave del caso. Intanto si attendono a giorni i risultati sui tamponi del Ris, che potrebbero arrivare in settimana, e quelli sui vestiti che svelerebbero almeno il contesto nel quale si è svolto il terribile omicidio.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©