Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Zanzibar, due volontari inglesi aggredite con acido

La polizia è alla ricerca dei due aggressori

Zanzibar, due volontari inglesi aggredite con acido
08/08/2013, 10:35

Sono ancora ignoti i volti di coloro che hanno aggredito due giovani cittadine britanniche lanciando acido sul loro volto. L’episodio si è verificato a Zanzibar ed è stato reso noto da un portavoce della polizia  Mkadam Khamis, che ha precisato che è immediatamente partita la caccia all’uomo per catturare gli aggressori. Le due ragazze, entrambe di diciotto anni, si trovavano a Zanzibar come volontarie e al momento non sarebbero in pericolo di vita. Stavano camminando per la strada Stone Town, quando due uomini a bordo di un ciclomotore le hanno colpite. Le ragazze sono state subito trasferite a Dar-es-Salaam, capitale della Tanzania. Il portavoce della polizia ha precisato che è la prima volta che si verifica un episodio del genere in un luogo rinomato come meta turistica, pertanto avrebbe chiesto anche l’assistenza dell’opinione pubblica per identificare i due malviventi. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©