Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

007: LICENZA DI DISTRUGGERE LA SUA ASTON....


007: LICENZA DI DISTRUGGERE LA SUA ASTON....
22/04/2008, 17:04

La scena era quella tipica  di un film di James Bond. Un'Aston Martin che, di mattina presto, corre veloce sul lungolago. L'asfalto bagnato dalla pioggia torrenziale. Una curva presa male. La sbandata. L'auto che sfonda il guardrail e si tuffa nell'acqua. Con un piccolo particolare: non c'erano cineprese a riprendere la sequenza.

Perché l'incidente è accaduto davvero venerdì scorso sulle sponde del lago di Garda, dove si sta girando il 22esimo episodio della serie di James Bond, intitolato "Quantum of Solace". Al volante non c'era Daniel Craig, alla sua seconda prova da 007 dopo "Casino Royale" ma uno stuntman. Che, all'altezza di Torbole ,s'è fatto prendere la mano ed è finito in acqua con una delle cinque Aston DBS utilizzate per le riprese. Lui se l'è cavata con qualche ammaccatura, mentre la macchina, sgocciolante e mezza distrutta (in foto) è stata mestamente recuperata dai vigili del fuoco.

Non vorremmo essere nei panni del povero stuntman, al di là dei lividi: sarà pure il suo lavoro, fare incidenti spettacolari, ma abbiamo l'impressione che i produttori non siano stati particolarmente contenti della performance "artistica".Eppoi dicono che i film di 007 sono troppo surreali ............

Commenta Stampa
di Fabrizio Pirone
Riproduzione riservata ©