Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

"10 Anni o poco più" le immagini di Umberto Stefanelli al TRIP


'10 Anni o poco più' le immagini di Umberto Stefanelli al TRIP
13/10/2010, 11:10


NAPOLI - Come un percorso di memorie fotografiche, di appunti volanti, rubati al lento inesorabile passo del destino, si inaugura venerdi 15 ottobre la mostra fotografica “10 anni o poco più” di Umberto Stefanelli. Titolo che ha il sapore della scoperta, del sogno, del miracolo, visto attraverso un occhio lucido e curioso capace di mettere a fuoco perfino le emozioni. Come una sorta di moleskine a sviluppo immediato, dove la parola cede il passo all’immagine, accompagnandola discretamente….
10 anni o poco più di vagabondaggi fotografici: aerei, treni, automobili, autobus, barche, traghetti, carrozze, risciò, tricicli e scarpe consumate.
10 scatti alla volta: linee, punti, superfici, luci ed ombre, impatti grafici surreali, legati più alla violenta emozione del momento che alla mera necessità descrittiva.
10 anni o poco più di amori, di solitudine, di incontri casuali a latitudini poco comuni, di dubbi e certezze, di conferme e smentite, di crescita umana ed artistica.
10 anni o poco più in cui la ricerca incessante dell’immenso paese dei balocchi, è stata sempre ferocemente scandita da quella pura, interminabile poesia che risponde al nome di POLAROID.
Umberto Stefanelli, fotografo italiano, è cresciuto artisticamente a New York, dove ha vissuto diversi anni e dove ha iniziato ad esprimere la sua creatività, perfezionando il suo modo personalissimo di fotografare e rielaborare le immagini con tecnica innovativa. Dopo l’America, la scoperta del Giappone che, con la sua luce ed i suoi colori, ha ulteriormente condizionato l’evolversi della sua arte fotografica intimamente legata alle magie della pellicola a sviluppo immediato Polaroid. Ha collaborato all’allestimento di vari progetti artistici con Polaroid, Levi’s Strauss, L’Oreal, Nokia, eccetera. Sue opere sono conservate nel Polaroid International Museum U.S.A, nel Museo Nazionale della Fotografia di Brescia, nel Museo della Fotografia di Lishui - Cina ed in altre numerose collezioni pubbliche e private, nazionali ed internazionali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©