Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

A Brindisi Montagna la XIV edizione delle Giornate Medioevali


A Brindisi Montagna la XIV edizione delle Giornate Medioevali
19/10/2012, 09:03

Fine settimana storico, artistico, culturale a Brindisi Montagna. La ProLoco del piccolo comune lucano (sorge nella parte centrosettentrionale della provincia di Potenza) organizza, per sabato 27 e domenica 28 ottobre, la XIV edizione delle Giornate Medioevali.

Ricco e variegato il programma degli eventi.
SABATO.
Ore 15, apertura del Mercato Medioevale con animazione negli accampamenti:
medioevali (Associazione Culturale “Historia” – BA, Gruppo Culturale Storico “I Fieramosca” di Barletta, Associazione Arcieri "Leoni" di Potenza), dei rapaci (A cura della Bit Movies srl), dei serpenti (a cura di Mirko Dei Serpenti).
Sarà, inoltre, possibile osservare il viale dell’arte di strada (cartomante, cantastorie, sputafuoco, danza orientale, trampolieri, caricaturisti), la piazzatta dei bimbi ( truccabimbi, clown fantasista, burattini), la sartoria medioevale (con possibilità di nolo costumi per il pubblico cell: 349/7815883- 328/4828824), la biblioteca medioevale.
Ci sarà, infine, l’esibizione di musicisti a cura del gruppo “In vino veritas”
ed il gruppo storico “Brundussi de montanea et balium”.

Ore 16, lo spettacolo itinerante “Di guidone al tempo”, la venditrice, la mendicante, la vecchia, la maga (prosa e danza orientale)

Ore 17, lo spettacolo di Falconeria (A cura della Bit Movies srl)

Ore 17.45, lo spettacolo di danza e burattini “L’onore non può attendere“

Ore 18, la cerimonia di premiazione del 1° concorso nazionale per il miglior caciocavallo podolico – Premio “La Podolica”.
A seguire tavola rotonda sul tema “Criticità del comparto e possibili azioni di rilancio”.
Nel corso della serata incontro con delegazioni delle comunità gemellate di Koroni (Grecia) e Birsesti (Romania)


Ore 18,30, lo spettacolo itinerante “Di guidone al tempo” (Prima stazione: La venditrice. Seconda: La mendicante. Terza: La vecchia. Quarta: La maga con prosa e danza orientale. A cura dell’ Associazione Culturale “Il Centiforme” di Pignola).


Ore 19.15, lo spepettacolo di danza e burattini “L’onore non può attendere” (A cura dell’ Associazione Culturale “Il Centiforme” di Pignola)

Ore 20, il concerto di musica medioevale (A cura del Coro Vocincanto)

Ore 21, Torneo d’arme a cura dell’Associazione Culturale “Historia”

Ore 22, lo spettacolo di prosa,danza e arti di strada “Dirò d’Orlando e dell’
amore e della guerra” (a cura dell’ Associazione Culturale “Il Centiforme” di
Pignola)


Sapori del Medioevo all’ombra del Castello ed a seguire musici per le strade
del borgo a cura del gruppo “In vino veritas”.

 

DOMENICA 28 OTTOBRE

Ore 10, annullo filatelico dedicato alla manifestazione.
Apertura del Mercato Medioevale con animazione negli accampamenti: medioevali
(Associazione Culturale “Historia” – BA, Gruppo Culturale Storico “I
Fieramosca” di Barletta, Associazione Arcieri "Leoni" di Potenza), dei rapaci
(A cura della Bit Movies srl), dei serpenti (a cura di Mirko Dei Serpenti).
Sarà, inoltre, possibile osservare il viale dell’arte di strada (cartomante,
cantastorie, sputafuoco, danza orientale, trampolieri, caricaturisti), la
piazzatta dei bimbi ( truccabimbi, clown fantasista, burattini), la sartoria
medioevale (con possibilità di nolo costumi per il pubblico cell: 349/7815883-
328/4828824), la biblioteca medioevale.
Ci sarà, infine, l’esibizione di musicisti a cura del gruppo “In vino veritas”
ed il gruppo storico “Brundussi de montanea et balium”.


Laboratorio di musica e strumenti tradizionali a cura di Alberico Larato.
Biblioteca Medioevale ( approfondimento sul tema " Fede e Ragione a cura del
Prof. Vincenzo Martorano dell'Università di Cassino)

Corteo di tamburini e trombe ( a cura del Gruppo Tamburi Medioevali di Forenza
)

Gruppo storico “Brundusii montanea ed balium”

Musici per le strade del borgo a cura del gruppo “In vino Veritas”.

Ore 10, Singolar Tenzone, gioco con coinvolgimento del pubblico, suddiviso in
contendenti e donzelle. ( a cura dell’Associazione Culturale “Il Centiforme” di
Pignola)

Ore 11, lo spettacolo itinerante “Di guidone al tempo” (Prima stazione: La
venditrice. Seconda: La mendicante. Terza: La vecchia. Quarta: La maga con
prosa e danza orientale. A cura dell’ Associazione Culturale “Il Centiforme” di
Pignola).

Ore 12,15, lo spettacolo di danza e burattini “L’onore non può attendere” (A
cura dell’ Associazione Culturale “Il Centiforme” di Pignola)

Ore 12,30, lo spettacolo di falconeria (A cura della Bit Movies srl)

Ore 13, il Torneo d’Arme a cura dell'Associazione Culturale “Historia”

Ore 13,30, il pranzo presso le locande nel Borgo antico.

Ore 15,30, musici per le strade del borgo a cura del gruppo “In vino Veritas”.
Gruppo storico “Brundusii de Montanea et Balium” per le strade del borgo

Ore 16, lo spettacolo itinerante “Di guidone al tempo” (Prima stazione: La
venditrice. Seconda: La mendicante. Terza: La vecchia. Quarta: La maga con
prosa e danza orientale. A cura dell’ Associazione Culturale “Il Centiforme” di
Pignola).

Ore 17, la Santa Messa nella Chiesa Madre

Ore 18, lo spettacolo di danza e burattini “L’onore non può attendere” (A cura
dell’ Associazione Culturale “Il Centiforme” di Pignola)


Ore 19, il corteo storico di nobili, armigeri, musici e giullari dal castello
alle vie del borgo per onorare nostro signore Giudone De Foresta ( Gruppo
Storico “Brundusii de Montanea”, Gruppo Tamburini Brundusii de Montanea et
Balium, Gruppo Tamburi Medioevali di Forenza, Gruppo Culturale Storico “I
Fieramosca”, Associazione Culturale “Historia” – BA, Gruppo Storico “Centro
Studi e Ricerca Nundinae”- Gravina, Falconieri della Bit Movies, Associazione
Culturale “Il Centiforme” di Pignola, Associazione "I portatori del santo" -
Potenza, Musici “ In vino veritas" di Genova, Arcieri "Leoni" di Potenza,
Associazione musicale Coro VOCINCANTO, Associazione Culturale Fortis Murgia -
Altamura.

Ore 20, l’arrivo del corteo in piazza Libertà con l’investitura di Giudone De
Foresta a Primus Dominus Brundussi de montana ed Ansiae (1268).

Ore 21, il gran spettacolo finale con fachiro, mangiafuoco e odalische “I
draghi” ( a cura del Gruppo Culturale Storico “I Fieramosca” di Barletta)

Ore 21,30, il concerto di musica medioevale (A cura del Coro VOCINCANTO)

Ore 22, lo spettacolo di prosa,danza e arti di strada “ Dirò d’Orlando e
dell'amore e della guerra“
(A cura dell’ Associazione Culturale “Il Centiforme” di Pignola)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©