Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

A Camerota nasce la Comunità del Cibo del Maracuoccio


A Camerota nasce la Comunità del Cibo del Maracuoccio
25/08/2011, 10:08

Nasce nel Cilento la Comunità del Cibo del “maracuoccio” di Lentiscosa, frazione del Comune di Camerota. Il “Maracuoccio” è un legume, simile al pisello, viene considerato un antenato delle cicerchie, ed è un’espressione della biodiversità del territorio di Camerota.
“Da qualche anno – spiega Rosa Anna Mazzeo, fiducia Slow Food della condotta Camerota e Golfo di Policastro – stiamo incentivando la produzione di tale leguminosa, attraverso il recupero delle sementi antiche, attualmente i produttori sono circa una decina e tutti concentrati nella frazione di Lentiscosa, frazione alta del Comune di Camerota, in provincia di Salerno”.
Una produzione antica di un legume, la cui semina è prevista ad ottobre. Le piantine che spuntano rimangono molto basse , simili a quelle dei ceci , producendo un piccolo baccello , con all’interno semi sfaccettati con dimensioni somiglianti ai piselli ma di forma irregolare e squadrata con colori diversi dal verde al rossastro e dal gusto un po’ amarognolo. A fine giugno si estirpano le piantine , si adagiano su di un telo , si battono facendo uscire i semi. Dai semi essiccati se ne produce farina che viene consumata sotto forma di polenta miscelata con altri tipi di farina. La proporzione è di tre parti di farina di maracuoccio e una di farina di grano. Il maracuoccio viene considerato un antenato delle cicerchie, e la maracucciata un piatto esclusivo di questo territorio.
“L'obiettivo – continua la fiduciaria Slow Food di zona – è di creare una rete con i ristoratori locali, per promuovere il piatto, garantendo il recupero di questa particolare leguminacea”.

Ricetta per la Maracucciata (farina del maracuoccio): La farina di maracuoccio si fa cuocere (aggiungendone poco alla volata e continuamente rimestata) con acqua e sale, a fine cottura si aggiungono crostini di pane rosolati a parte con olio e cipolla, il risultato è una polenta dal gusto particolare: Maracucciata.
Condotta Camerota: La condotta Camerota si trova nel Parco Nazionale del Cilento ed abbraccia la fascia costiera da Ascea a Marina di Camerota; all’interno si estende verso i comuni di Pisciotta, Montano, Rofrano, Laurito. Il territorio è caratterizzato da rilievi montuosi degradanti verso il mare dove la fascia costiera è costituita da una successione di spiagge, insenature, promontori.
L'evento: MareCucciata
Per la promozione del prodotto agricolo si ripete anche quest'anno l'evento MareCucciata, in programma dal 16 al 18 settembre, sul porto di Marina di Camerota, con veleggiata organizzata dal Circolo Nautico Astrades e Slow Food Camerota – Golfo di Policastro. Il 17 sera, a conclusione della veleggiata è prevista una festa con musica e degustazione di piatti a base di maracuoccio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©