Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

A Casertavecchia il terzo evento di “Medievalia”


A Casertavecchia il terzo evento di “Medievalia”
13/06/2012, 15:06

Domenica 17 giugno 2012, in Casertavecchia si terrà il terzo evento di “Medievalia”, corsi di cultura del Medioevo, centrato sul tema “Donna: strega e santa”.

Alle ore 10.30, aprirà i lavori nell’Annunziata il seminario / laboratorio “Erbe e piante medicinali nel Medioevo” (relatore Vanda Covre, presidente Associazione “Spazio Donna”, impegnata nel miglioramento della vita e della salute della donna, soprattutto con rimedi naturali), che evidenzierà il ruolo delle donne nelle pratiche curative del medioevo, sia in ambito colto sia in ambito popolare.

Alle ore 11.00 seguirà la conferenza “La Donna nel Medioevo” (relatore Angelina Imondi, psicologa e psicoterapeuta, responsabile delle Politiche Sociali della Segreteria Provinciale F.A.B.I) che focalizzerà l’attenzione sull’universo femminile del Medioevo, il periodo in cui nacque la terribile persecuzione delle donne emancipate, individuate come streghe.

Chiuderà la mattinata, alle ore 12 in Cattedrale, la celebrazione della messa, animata da una selezione di brani tratti dalla celebre raccolta “Cantigas di Sancta Maria”, dedicata alla donna “santa” per eccellenza (la Vergine Maria), attribuite al Alfonso X El Sabio, re di Castiglia e Leon. L’esecuzione, in costume medievale, sarà affidata al Gruppo Vocale e Strumentale "Ave Gratia Plena”, che si avvarrà di strumenti copie di quelli dell’epoca


Dettagli sul programma (laboratori, concerto, conferenza) sul sito:
http://www.vicusmedievalis.altervista.org/programma2012.htm#17giugno


L'iniziativa è ideata e organizzata dall'Associazione Culturale "Ave Gratia Plena", dal Centro Studi per il Medioevo di Terra di Lavoro e dall'Associazione Culturale "Francesco Durante" e si avvale del patrocinio e del supporto organizzativo della Dioesi di Caserta e della Parrocchia San Michele Arcangelo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©