Cultura e tempo libero / Enogastronomia

Commenta Stampa

A Faenza (RA) un picnic nella piazza principale della città


A Faenza (RA) un picnic nella piazza principale della città
22/05/2013, 10:47

Degusti, l’’Associazione dei ristoratori del comprensorio delle Terre di Faenza, che negli anni trascorsi è stata protagonista di iniziative come “Il Piatto Verde”, “Ceramica in Tavola” e “AutOut”, in questo 2013 rinnova la propria offerta proponendo un originale evento enogastronomico: “Assaggi sotto la Torre”. L’appuntamento è in programma per la serata del 25 giugno e la Torre in questione è quella che capeggia la centrale Piazza del Popolo di Faenza.

Infatti, sulla principale piazza della città famosa in tutto il mondo per le sue ceramiche artistiche, per la prima volta prenderà vita un inusuale picnic con tanto di plaid (offerti dall’organizzazione) da stendere sul selciato per gustare le prelibate pietanze che saranno proposte da alcuni dei ristoratori dell’Associazione Degusti.

Sotto le logge della Piazza saranno allestiti i banchetti dei ristoratori e delle cantine dai quali sarà possibile acquistare dei particolari menù pensati per l’avvenimento.

Al centro della proposta gastronomica ci saranno ovviamente alcuni dei prodotti eccellenti del territorio: dall’Olio di Oliva DOP di Brisighella alla Mora Romagnola (antico suino autoctono), dalla Scalogno IGP di Romagna ai formaggi stagionati nelle grotte, dalle erbe aromatiche alle piante eduli che nascono nei calanchi o lungo il fiume Lamone. Il tutto sarà poi accompagnato dai vini DOC, DOCG e IGT di questo spicchio di Romagna, a partire da Sangiovese e Albana, proposti dall’Associazione dei produttori della Torre di Oriolo e dai  produttori di vino biologico e biodinamico di Brisighella.

L'evento, ideato e organizzato da Degusti, vedrà il coinvolgimento di molte associazioni cittadine che affiancheranno la parte enogastronomica con una serie di eventi d’animazione (Scuola di Musica Sarti, Scuola di Balletto, Mani Tese, Associazione degli Architetti, Associazione Macellai e Associazione Panettieri, Sloow Food e Terra Madre, Ente Ceramica, Radio RCB).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©