Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

A Fagnano Castello (CS) si terrà Tra arte e poesia, coinvolgente connubio fra immagini e parole


A Fagnano Castello (CS) si terrà Tra arte e poesia, coinvolgente connubio fra immagini e parole
28/11/2011, 16:11

Lunedì 5 dicembre prossimo a Fagnano Castello (Cosenza), alle ore 10.00, presso il Palazzo Municipale, si terrà Tra arte e poesia, coinvolgente connubio fra immagini e parole.
Saranno, infatti, proposte le delicate composizioni poetiche di Daniela Pacelli e le raffinate pitture di Antonella Bonaffini raccolte nella mostra Di un Insolito Colore.
Raffaella Buccieri, critica d’arte, così si esprime sulla mostra della Bonaffini, originale artista allieva di Mauro Cerri: <<Antonella Bonaffini conferisce forma, nelle proprie opere, ai “luoghi” dell’interiorità, del vissuto. Attraverso una modulazione del colore, che diventa assoluto protagonista, la pittrice, lascia che il pensiero, il sentimento, l’onirico, si modulino in morfologie e cromie che fanno riscoprire aspetti inediti di piccole e grandi cose della quotidianità, come la delicatezze dei fiori multicolori, il mistero che suscita una viuzza che si disperde tra gli alberi, il mare calmo e introspettivo sul quale si intravedono le vele portate via da Zefiro. La Bonaffini, che dichiara di dipingere durante le ore notturne, attraverso il suo modus operandi, riporta sulla tela, un’espressività che sembra fatta apposta per illuminare l’oscurità. L’intreccio di cromie, ora vivaci e corroboranti, ora più pacate e sfumate e le forme che da esse prendono vita, creano sulla tela un’euritmica danza che nasce dall’esigenza di rielaborare le cose del mondo con uno sguardo nuovo e più profondo>>.
Parteciperanno all’iniziativa moderata dallo scrivente: Luigi Brusco, sindaco di Fagnano Castello; Antonietta Converso, dirigente scolastico; Virginia Mariotti, vicepresidente CIF provinciale; Simona Feraudo, restauratrice; Raffaella Buccieri, critica d’arte e Adele Bonofiglio, funzionario Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria.
L’iniziativa è indetta dall’AMI.BE.C. (Associazione culturale Amici Beni Culturali) e dal Comune di Fagnano Castello.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©