Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

A Marianella la manifestazione dedicata a Sant’Alfonso Maria de’ Liguori,


A Marianella la manifestazione dedicata a Sant’Alfonso Maria de’ Liguori,
27/09/2012, 14:33

Grandissimo successo e partecipazione questo pomeriggio nel quartiere di Marianella per la manifestazione dedicata a Sant’Alfonso Maria de’ Liguori, promossa dall’Ottava Municipalità di Napoli. Danze tradizionali, musiche e cori della banda di Sant’ Alfonso Maria de’ Liguori  e i colori dei graffiti dedicati al Santo, realizzati da Cyop e Kaf e promossi dell’associazione “Natale Ciccarelli”, hanno trasformato il quartiere in una grande festa all’insegna della fede e della socialità a cui hanno preso parte il presidente della Municipalità Angelo Pisani, il sindaco Luigi De Magistris ed Enzo Avitabile. L’evento si concluderà domani 27 settembre 2012 con la Santa Messa alle ore 18.00, nel piazzale antistantela Parrocchia di Marianella,  rivolta a tutti i fedeli e residenti del territorio, e la visita del museo e della casa natia del Santo, con la presenza anche del Consiglio dell’Ordine degli Avocati di Napoli e di numerosi giuristi partenopei.“Siamo orgogliosi della grande partecipazione dei residenti e soprattutto del grande entusiasmo dimostrato anche dai giovani del territorio – ha affermato il presidente Pisani -. La festa chela Municipalitàha organizzato in occasione della ricorrenza della nascita del Santo, che cade domani 27 settembre, è una grande occasione per far riscoprire alla città i primati del nostro quartiere. Tutti conoscono Sant’Alfonso Maria de’ Liguori per le sue note qualità di giurista, uomo di grande cultura e di fede, per essere stato il compositore dell’intramontabile cantico “Tu scendi dalle stelle”, ma non tutti sanno che il Santo era di Marianella dove si trova la sua casa d’origine. Sant’Alfonso è stato ed è tuttora un grande esempio di cultura e civiltà che va valorizzato e tramandato alle generazioni di oggi perché rappresenta un autentico  patrimonio culturale dell’Ottava Municipalità, un vanto inestimabile”.  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©