Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

A Napoli la cerimonia di premiazione del premio "Bruno Viglione"


A Napoli la cerimonia di premiazione del premio 'Bruno Viglione'
01/10/2012, 10:20

Nel momento storico in cui viviamo – caratterizzato da una crisi i cui prodomi si avvertivano molti anni orsono e che è insorta, in tutta la sua virulenza, in tempi recenti – ci sono stati degli eroi che con tenacia hanno continuato a seguire i loro principi nella palude nella quale erano costretti a vivere. Si tratta, a volte, di eroi semisconosciuti, semplici, forse sognatori, ma che hanno dimostrato di essere dei giganti perché non hanno avuto paura di continuare a essere se stessi e hanno rifiutato la seduzione delle sirene di una società sempre più contaminata da pratiche clientelari e familistiche. Tra questi eroi bisogna annoverare Bruno Viglione, Architetto di vigoroso estro creativo, di grande sensibilità e di una coerenza di vita che lo rendeva “personaggio” unico e irripetibile.

L’associazione campaniArchitetti, ritenendo doveroso ricordarlo con un premio di architettura che ha visto la gioiosa partecipazione di numerosi professionisti, ha il piacere di comunicare che il giorno 4 ottobre c.a. alle ore 16.30 si terrà la cerimonia di premiazione dei vincitori nonché la mostra delle idee progettuali pervenute.

L'evento si terrà a Napoli presso il Grand Hotel Oriente, via Diaz 44 e sarà moderato dal presidente dell'associazione, arch. Marina Lala.
Sono previsti i seguenti interventi:

Dott. Luigi De Magistris , Sindaco Di Napoli Dott. Giorgio De Francesco, Presidente della X Municipalita
(Bagnoli-Fuorigrotta)
Arch. Gennaro Polichetti, Presidente dell'Ordine degli Architetti PPC di Napoli e Provincia Prof. Arch. Vincenzo Perrone, socio fondatore di campani Architetti Arch. Alessandro Viglione rappresentante della società Axer/Palladio (sponsor del concorso).

Comitato Organizzativo: Andrea Auletta, Antonio Bruno, Francesco Cesaro, Maria D'Elia, Fabio Di Nunno, Marina Lala, Alessandra Maione, Vincenzo Perrone, Antonio Sassone, Alessandro Viglione, Luigi Viglione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©