Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

A Napoli la giornata Europea della Giustizia Civile


A Napoli la giornata Europea della Giustizia Civile
11/11/2010, 12:11


NAPOLI - Nell’ambito delle celebrazioni della Giornata Europea della Giustizia Civile previste dal Consiglio d’Europa e su disposizione del Consiglio Superiore della Magistratura, la Presidenza della Corte d’Appello di Napoli, attraverso l’Ufficio del Referente per la Formazione decentrata, ha programmato per la giornata di venerdì 12 c.m., nella sala dell’Arengario del NPG con inizio alle ore 9,30, un incontro aperto agli operatori della giustizia, alla cittadinanza e agli studenti sul tema della ragionevole durata del processo civile. Nell’occasione, la Presidenza del Tribunale di Napoli, ospiterà tre gruppi di studenti degli ultimi anni di corso dei licei statali della città, accompagnati dai rispettivi docenti, per assistere alla Conferenza e successivamente ad alcune udienze civili. Dopo gli interventi del Presidente della Corte, dott.Antonio Buonajuto e i saluti dell’Avvocato Generale dott.Luigi Mastrominico, del Presidente del Tribunale Dott.Carlo Alemi e del Presidente del Consiglio dell’Ordine dott.Francesco Caja, introdurranno i lavori il giudice Raffaele Sabato e l’avv.Nunzio Rizzo. Relatori il Consigliere della Suprema Corte di Cassazione Renato Rordorf, il prof.Giuseppe Olivieri, ordinario di diritto processuale civile presso l’Università Federico II di Napoli, il Giudice della Corte Costituzionale Alessandro Criscuolo. Concluderà i lavori, con un indirizzo di saluto, l’On.Michele Vietti, Vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura, per la prima volta in visita al Palazzo di Castel Capuano e al Nuovo Palazzo di Giustizia. L’incontro trova ragione nella condivisa esigenza di avvicinare la Comunità alla giustizia civile perché ne comprenda appieno modalità e criticità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©