Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

A Napoli la mostra "Tracks-Impronte di memorie"


A Napoli la mostra 'Tracks-Impronte di memorie'
17/11/2009, 09:11


NAPOLI - Col patrocinio dell´Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, della Provincia di Napoli e della Regione Campana e della Scuola del Cinema di Napoli, sarà inaugurata, alla "Sala della Loggia" di Castel Nuovo (Maschio Angioino), venerdì 20 novembre 2009, alle ore 17, la mostra, curata da Maurizio Vitiello, intitolata "TRACKS - Impronte di Memorie", con opere recenti dell´artista pugliese Mary Samele. La mostra è costituita da 10 quadri di cm. 70x100: la pittura è costituita, principalmente, da grassello, stucco, vari colori, spago, carta e ruggine, quest´ultima prodotta, in maniera esclusiva dalla stessa artista. Il senso minuto, intimo, celato, segreto e spirituale di una realtà governata, condotta e istruita da una sensibilità, estremamente accorta e progettuale, compare ed innalza la sua forza e la sua acme in scenari in cui si apprezzano, tra i rilievi della pasta di un´agita matericità, scoscese effrazioni, scandite pluriarticolazioni, grumi cromatici accennati, reti e reticoli, segmenti, segni, segnali, segnacoli e segnature. Alle ore 17.30, sarà presentata la mostra con interventi di Nicola Oddati, Stefano Arcella, Pino Cotarelli, Rosa Romano e Maurizio Vitiello. Alle ore 18, sarà proiettato un video, a ciclo continuo, di Mary Samele, che presenterà sui quadri le parole della poesia "Aviatore di stelle marine", di Michele D´Orsi, grazie al montaggio di Ivano De Simone; lettura dell´attore napoletano Stefano Ferraro, accompagnato dalle note del compositore Mario Alberto Annunziata.  Resterà aperta sino a martedì 1° dicembre 2009.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©