Cultura e tempo libero / Enogastronomia

Commenta Stampa

A Napoli lo chef Giacomo Gallina

Presentazione di creazioni su abbinamento di sapori

.

A Napoli lo chef Giacomo Gallina
01/12/2012, 14:50

NAPOLI - Prendi uno chef di fama internazionale. Poi accoglilo in una location di gran stile. Mettilo davanti a prelibatissimi cibi e il gusto è servito. Lo chef in questione è Giacomo Gallina, di origini novaresi, arrivato a Napoli per presentare alcune creazioni basate sull’abbinamento di sapori. Lo chef, in prossimità del Natale, ha pensato bene di dare un suggerimento ai convenuti: come servire un panettone, rigorosamente siciliano, in maniera originale


Chi è Giacomo Gallina
Ha 58 anni ed è uno chef di fama e carriera internazionale. Nato nella prima collina novarese, cresciuto alla scuola di Angelo Paracucchi, influenzato da Marchesi, perfezionatosi a NewYork e a Tokyo, dove ha lavorato anche con 4Seasons e Bice, è considerato uno dei migliori creatori e start-upper di locali di moderna cucina italiana nel mondo. 

È Vice presidente della associazione Cuochi Virtuali.
"Cuochi Virtuali" è una associazione no profit di chef italiani che operano all'estero. 
Discute delle esperienze nei vari paesi, studia e pianifica nuove creazioni culinarie da presentare all´estero, scambia opinioni. 
Una specie di gruppo di ambasciatori del food made in Italy. Si riuniscono una volta all´anno in un convegno che ha luogo ad Hong Kong.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©