Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

A Napoli l'Open Innovation Forum


A Napoli l'Open Innovation Forum
28/11/2011, 16:11

L’Open Innovation è un nuovo modello di business nonchè una modalità innovativa di cittadinanza attiva che viene espressa attraverso l’uso della rete e della sua socialità, in cui i cittadini possono diventare protagonisti attraverso valutazioni e suggerimenti sulle politiche pubbliche e perfino contribuire a produrre cambiamenti nel settore energetico, nella mobilità, nell’assistenza sanitaria, nell’istruzione. L’incontro, organizzato dall’Associazione NOI - Napoli Open Innovation, è il primo del genere; ne seguiranno altri in vista del WORLD URBAN FORUM che si terrà a settembre 2012 e sullo sfondo del FORUM DELLE CULTURE 2013.



Il meeting si aprirà con i saluti di Guido Trombetti, Assessore all’Università e Ricerca scientifica Regione Campania e proseguirà con l’introduzione di Giuseppe Di Taranto, Ordinario di Storia economica e dell’organizzazione aziendale presso l’Università LUISS di Roma.



Alle 15.30 – 17.00

Tavola Rotonda. “OPEN INNOVATION, CROWDSOURCING E PARTECIPAZIONE”

Chairman Costantino Formica. Partecipano: Mauro Lattuada, Coordinatore dei Green Geek; Alberto Lucarelli, Comune di Napoli, Assessore ai Beni comuni, Informatizzazione e Democrazia partecipativa e Pasquale Popolizio, Consulente e formatore in web marketing.



ALLE 17.00 – 18.30

Tavola Rotonda. “OPEN INNOVATION E CITTÀ INTELLIGENTI”

Chairman Alfonso Ruffo. Partecipano: Attilio Belli, Università di Napoli Federico II;

Giuseppe Capocelli, IBM, Business and Innovation Development, Client Executive, Responsabile IBM Sede Napoli e Marco Esposito Comune di Napoli, Assessore al Lavoro, Sviluppo, Attività produttive, Commercio.



Le due tavole rotonde saranno intervallate da un intervento dell’Ing. Francesco Castagna, Amministratore Delegato di SMS Engineering, che narrerà una buona prassi di una azienda napoletana nell’Open Innovation.



Le conclusioni sono affidate al Prof. Amedeo Lepore - Presidente dell’Associazione NOI ed al Prof. Giuseppe Zollo - Presidente Campania Innovazione.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©