Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Serata di beneficenza al Palapartenope

A Napoli "Un Mondo di solidarietà"


.

A Napoli 'Un Mondo di solidarietà'
24/05/2010, 17:05


NAPOLI - Sabato sera al Palapartenope cantanti, comici e ballerini sono scesi in campo per aiutare le vittime dell'alluvione, dello scorso ottobre a Messina, ancora senzatetto. Madrina della serata, organizzata dall’associazione Raggio di sole, l'attrice Maria Grazia Cucinotta, messinese di nascita. L’attrice già poche ore dopo il drammatico evento si è data da fare per organizzare iniziative in aiuto dei suoi concittadini. E non potevano mancare Diego Di Flora e la madre Pina Valerio, che con la loro associazione hanno organizzato la serata di gala «Un mondo di solidarietà» con l'idea di fare le cose in grande per attirare più pubblico possibile. A condurre lo spettacolo ancora una volta Peppe Iodice e Maria Mazza. Ospiti di questa quarta edizione, patrocinata dall'assessorato comunale ai Grandi Eventi, personaggi molto amati che avendo rinunciato tutti al cachet si sono esibiti gratuitamente. A partire da Arisa, Tony Maiello, Luca Napolitano e Alice Bellagamba. Ma anche Nino Frassica, Maria Bolignano, Alessandro di Carlo, Rosalia Porcaro, Alan De Luca, Cassandra De Rosa e la giovanissima cantante Valeria Valente. Dopo aver contribuito alla costruzione di bagni pubblici nel «Villaggio Malye Autiuchi» nella provincia di Kalinkovici in Bielorussia, la realizzazione di due laboratori didattici all'orfanotrofio di Druia, in Bielorussia, l'intervento economico devoluto all'istituto Shirdi Baba a Brhamapalli in India, e il laboratorio teatrale per i minori a rischio del rione Sanità, quest'anno l'intero incasso di «Un mondo di solidarietà» è stato devoluto in favore della popolazione alluvionata.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©