Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

A Rimini e San Marino aprono le mostre per i 15 anni di Linea d'ombra


A Rimini e San Marino aprono le mostre per i 15 anni di Linea d'ombra
09/01/2012, 12:01

Dal 21 gennaio, aprono le grandi mostre di Rimini e San Marino. Ma già dal 10 gennaio, il sito di Linea d'ombra presenta e illustra i maggiori capolavori. Poi la "Settimana Linea d'ombra" (dal 21 al 27 gennaio) con visite guidate gratuite, sconti, promozioni nelle mostre e nelle città. E per i primi 50 di Facebook, anteprima privata guidata da Goldin e per chi è più veloce, anche l'omaggio del catalogo.

Nelle scorse settimane Linea d'ombra, la società creata e diretta da Marco Goldin, ha compiuto i suoi quindici anni di età, e di attività, essendo stata costituita nel dicembre del 1996. Sono stati 15 ani di successi ed è quindi del tutto naturale che Linea d'ombra voglia ricordarli, anche se in modo quasi amichevole e non celebrativo.  A suo modo, naturalmente. Ovvero proponendo al pubblico due straordinari eventi espositivi, l'uno a Rimini, il secondo a San Marino, mostre che prederanno il via tra pochi giorni, il 21 gennaio.

A proposito di "Da Vermeer a Kandinsky. Capolavori dai musei del mondo a Rimini", che sarà aperta dal 21 gennaio al 3 giugno a Castel Sismondo di Rimini, Goldin afferma: "Sarà come sfogliare le pagine di un libro meraviglioso dedicato alla pittura dal Cinquecento al Novecento, racconto appassionante e comprensibile a tutti quant'altri mai. A essere sfogliate saranno però idealmente le pareti di un museo. Nelle sale di Castel Sismondo si succederanno infatti opere straordinarie tra gli altri di Tiziano e Tintoretto, di Vermeer e Van Dyck, di El Greco e Velázquez, di Canaletto e Turner, di Manet e Monet, di Renoir e Van Gogh, di Matisse e Picasso. Sarà un viaggio incredibile nella migliore pittura europea".

Mentre a San Marino, nelle sale di Palazzo SUMS, la mostra "Da Hopper a Warhol. Pittura americana del XX secolo a San Marino" "si soffermerà sul grande Novecento americano, come logica prosecuzione, e conclusione, dell'esposizione riminese. Artisti indimenticabili e notissimi come Hopper e Rothko, come Pollock e Gorky, come Warhol e Lichtenstein consentiranno di seguire le tracce di questa pittura così piena di forza, dall'Action Painting fino alla Pop Art". "Da martedì 10 gennaio - annuncia il creatore di Linea d'ombra - potrete conoscere alcune delle opere principali di queste due rassegne collegandovi al nostro sito www.lineadombra.it. Infatti ogni giorno, dal 10 al 20 gennaio, anticipate da un mio testo introduttivo, compariranno alcune schede illustrative dei quadri, che vi faranno entrare nel magico mondo della pittura di tutti i tempi. Non perdete l'occasione - continua Goldin - di familiarizzare con alcuni tra gli artisti fondamentali dell'intera storia dell'arte, da Vermeer a Picasso.

Ma per ulteriormente festeggiare assieme a voi il nostro compleanno, abbiamo deciso di istituire la "Settimana Linea d'ombra", dal 21 al 27 gennaio 2012 con una serie di promozioni, in questa settimana, legate appunto alle esposizioni in Castel Sismondo a Rimini e a Palazzo SUMS nella Repubblica di San Marino. Per la mostra "DA VERMEER A KANDINSKY. Capolavori dai musei del mondo a Rimini" (Rimini, Castel Sismondo), varrà l'ingresso ridotto per tutti a 8 euro e la visita guidata gratuita da prenotare, dal 9 al 20 gennaio, al numero 0422.309603 e dal 21 al 27 gennaio al numero 0541.635931.

Per la mostra "DA HOPPER A WARHOL Pittura americana del XX secolo a San Marino" (Repubblica di San Marino, Palazzo SUMS), ingresso ridotto per tutti a 3 euro e visita guidata gratuita da prenotare, dal 9 al 20 gennaio, al numero 0422.309603 e il 21 e 22 gennaio al numero 0549.992515
Inoltre nella "Settimana Linea d'ombra" (21 - 27 gennaio 2012) chi presenterà il biglietto d'ingresso alle mostre presso l'Osteria del Vizio (0541.783822), l'Osteria della Piazzetta (0541.783986) o l'Antica Drogheria Spazi (0541.23439), tutti locali di Rimini, godrà di uno sconto speciale del 25%.

Poi un'iniziativa riservata a tutti gli amici di Linea d'ombra su Facebook. A partire dalle ore 9 di martedì 10 gennaio, verranno messi in palio 50 posti che daranno diritto a una visita in anteprima alla mostra di Castel Sismondo a Rimini, "Da Vermeer a Kandinsky". "La visita - scrive Goldin agli amici di Facebook - che condurrò per voi personalmente, così come ho fatto a Genova per "Van Gogh e il viaggio di Gauguin" lo scorso novembre, si svolgerà venerdì 20 gennaio a partire dalle ore 19, con registrazione dei partecipanti a partire dalle ore 18.30. Ai primi cinque tra voi che si registreranno offriremo un catalogo della mostra di Rimini, mentre ai secondi cinque un catalogo della mostra di San Marino. State dunque pronti martedì 10 gennaio dalle ore 9 e collegati a Facebook". Per tutte le prenotazioni i privati possono operare autonomamente registrandosi sul sito (www. lineadombra.it) o tramite il call center (0422-429999).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©